In cucina a tutto vapore!

image5

Chi mi segue anche su Instagram sa bene che da qualche mese, come San Paolo, sono stata folgorata sulla via di Damasco dai miei ormai inseparabili cestelli di bambù per la cucina al vapore. Mi sono stati regalati per Natale e inizialmente (lo ammetto!) li ho impiegati come graziosi soprammobili in cucina. Non per sminuire le loro potenzialità, ma avevo bisogno di un libro che mi facesse scoprire segreti e ricette sfiziose per potermi sbizzarrire a dovere.

Finalmente, in una delle mie vitali incursioni alla Feltrinelli, ho trovato quello che fa per me: “Le basi della cucina al vapore” di Orathay Souksisavanh, edito da Guido Tommasi Editore. Il libro fa parte della collana “Il mio corso di cucina” e nello specifico questo è il settimo volume.

Perchè mi è piaciuto?

234 pagine per 97 ricette illustrate step by step, fotografie splendide (complimenti a Pierre Javelle!) e idee davvero originali e soprattutto gustose. Che siate principianti o esperti appassionati, troverete sicuramente il piatto che fa per voi. Grazie alle immagini che guidano in ogni passaggio, è davvero semplice realizzare senza fatica ricette che spaziano dalle verdure ai condimenti, dai dim sum agli spuntini, dai cartocci agli involtini fino ai dessert. Tra le pagine scoprirete come preparare ravioli di gamberetti, polpette alla ricotta, involtini di cipollotti, patate chantilly, coniglio con frutta secca, maki di pollo, cartocci di orata e finocchio, capesante al burro di agrumi, cous cous con polpette, flan al caramello e cocco, crema al matcha e tanto altro.

Avete già una vaporiera in bambù?

I tipici cestelli di bambù per la cucina al vaporeUna delle ricette del libro "Cucina al vapore"

Se devo essere sincera, credo che per rendere più completo il volume non ci sarebbe stata male un’introduzione alla cucina al vapore con tecniche, consigli e suggerimenti. Ma anche l’idea di passare subito al sodo non mi dispiace, dopotutto!

L’autrice è Orathay Souksisavanh, cuoca esigente e gioiosamente golosa. Dopo il diploma, ha collaborato con numerosi chef e attualmente lavora nel settore dell’editoria gastronomica. È stato proprio Guido Tommasi Editore a pubblicare in Italia il suo primo libro, “Le basi del cioccolato”.

Il broccolo romano pronto per la cucina al vaporeUna ricetta di carne del libro "La cucina al vapore"

Adatto a chi:

  • preferisce pasti leggeri, ma ricchi di tutti i principi nutritivi
  • dice no ai grassi in cottura e sì ai colori vivaci degli ingredienti
  • ama la cucina orientale, ma non solo
  • ha voglia di sperimentare un sistema di cottura pratico, economico e veloce
  • si è stancato di usare i cestelli di bambù solo come soprammobili

Prezzo di copertina: 25,00 Euro

Lo potete trovare anche su Amazon e risparmiare.

Fatemi sapere se vi ho convinti!

E se ancora non lo siete, sfogliatelo virtualmente insieme a me in questo video.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *