L’acqua è un dono prezioso. Quanta ne consumiamo?

Water-Heart-hearts-18479718-1920-1200

Numeri che fanno riflettere! Mi è capitato recentemente di rileggere un articolo pubblicato su FocusEXTRA (n°63 – Primavera 2014, interamente dedicato al cibo) dal titolo “Quanta acqua serve per produrre…” riguardo a uno studio elaborato dall’Università di Twente, nei Paesi Bassi. Sono rimasta colpita da come molto spesso ci dimentichiamo dell’importanza di questo bene primario per il semplice fatto che siamo abituati ad averla sempre a portata di mano e mai ci siamo trovati nella sfortunata situazione di esserne privati.

Ma l’acqua che consumiamo ogni giorno non è solo quella che beviamo e quella che usiamo per lavare e lavarci. Infatti, ogni attività dell’essere umano e dell’industria comporta un enorme consumo (e spreco) indiretto di acqua, la così detta “acqua virtuale” proprio perché non ce ne accorgiamo e non la si vede scorrere concretamente.

In vista della 22 marzo in cui si celebra la Giornata mondiale dell’acqua, di seguito alcuni dati che vi faranno decisamente sgranare gli occhi e riflettere.

Quanta acqua serve per…?

1 l di pittura = 13 litri di acqua

1 birra piccola = 74 litri di acqua

1 tazza di caffè = 132 litri di acqua

1 pagnotta = 155 litri di acqua

1 uovo = 200 litri di acqua

1 Kg di pomodori = 214 litri di acqua

1 bicchiere di latte = 255 litri di acqua

1 kg di patate = 287 litri di acqua

1 pneumatico = 500 litri di acqua

1 kg di piselli = 586 litri di acqua

1 kg di banane = 790 litri di acqua

1 l di latte = 1.000 litri di acqua

 1 kg di mais = 1.211 litri di acqua

1 pizza margherita = 1.259 litri di acqua

1 kg di zucchero = 1.500 litri di acqua

1 computer = 1.500 litri di acqua

1 kg di grano = 1.892 litri di acqua

1 kg di cioccolata = 17.000 litri di acqua

1 kg di pasta = 1.900 litri di acqua

1 kg di riso = 2.497 litri di acqua

1 kg di pollo = 4.325 litri di acqua

1 kg di carne suina = 4.800 litri di acqua

1 kg di formaggio = 5.000 litri di acqua

1 tonnellata di cemento = 5.100 litri di acqua

1 l di olio di semi di girasole = 6.800 litri di acqua

1 paio di jeans = 8.000 litri di acqua

1 kg di noci/nocciole = 9.000 litri di acqua

1 foglio di carta A4 = da 2 a 13 litri di acqua

1 kg di carne bovina = 15.500 litri di acqua

1 automobile = 150.000 litri di acqua

1 tonnellata di acciaio = 235.000 litri di acqua

Infatti, soprattutto l’acqua piovana e quella prelevata dai fiumi, dai laghi e dalle falde acquifere, serve in agricoltura per irrigare e coltivare, negli allevamenti per nutrire e pulire, nelle fabbriche per produrre alimenti e beni e servizi  di uso comune.

Se volete saperne di più, visitate:

www.waterfootprint.org

Follow my blog with Bloglovin

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *