Salame di cioccolato bianco con frutta secca

Salame di cioccolato bianco con frutta secca

Per chi come me ha vissuto gli Anni 80, ben si ricorda qual era il dolce a farla da padrone a tutti i compleanni. Non era il tiramisù, non era la millefoglie alla crema, né tanto meno il profiterole o la crostata. Era il salame di cioccolato. Ebbene sì, era proprio lui il re della festa!

Ammetto che a me non piaceva proprio. Non sono mai stata una grande amante di quello che per gli antichi Maya era definita la bevanda degli dei. Non colleziono (o nascondo) le tavolette nella dispensa o ne faccio scorpacciate nei momenti di disperazione, stile Bridget Jones. Ma per il cioccolato bianco potrei fare carte false! Ecco perché, in un momento amarcord dell’infanzia (ma non del salame di cioccolato originale), mi è venuta la brillante idea di prepararne una variante tutta speciale e perfetta per questo periodo natalizio, che già sta riempiendo le nostre agende di cene tra parenti e amici. Albicocche secche, mirtilli rossi, pistacchi e mandorle colorano il salame di cioccolato bianco con frutta secca che vi propongo in questa facile ricetta, che sa proprio di Natale. Ideale anche per accompagnare un tè delle cinque tra amiche o una veloce colazione con una tazza di caffè, diventerà inevitabilmente un vostro cavallo di battaglia.

 

Ingredienti:

 

500 gr cioccolato bianco a pezzetti

100 gr albicocche secche sminuzzate

60 gr pistacchi

60 gr mandorle spellate

4 cucchiai riso soffiato

100 gr mirtilli rossi secchi

5 biscotti tipo Macine, tritati grossolanamente

 

  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco, fino a farlo diventare una crema liscia e omogenea.
  2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: albicocche secche, pistacchi, mandorle, riso soffiato, mirtilli rossi e biscotti. Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare bene il tutto e lasciatelo raffreddare un po’. Riponetelo anche in frigo, se volete accelerare il processo.
  3. Una volta raffreddato, stendete un foglio di carta da forno su un piano e versate il composto al centro.
  4. Aiutatevi con la carta forno e con i giusti movimenti, per modellare il cioccolato e dargli la tipica forma di un salame. Quando sarete soddisfatti del risultato, chiudete le estremità del foglio come se fosse una grande caramella.
  5. Lasciate riposare il salame di cioccolato bianco con frutta secca in frigorifero, anche tutta la notte.

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *